Leggere la carta di circolazione

Leggere la carta di circolazione

La carta di circolazione riporta dati tecnici e amministrativi della propria auto, questi sono preceduti da codici comunitari, tratti dalla Direttiva Europea 1999/37/CE del 29 aprile 1999 .

Vediamo innanzitutto che tipo di carta di circolazione abbiamo:

  1. Nuova carta di circolazione
  2. Vecchia carta di circolazione
1. Nuova carta di circolazione
2. Vecchia carta di circolazione

Cerchiamo subito di capire a cosa corrispondono i codici riportati, eccoli nel dettaglio la legenda della carta di circolazione:

  • (A) numero di immatricolazione (targa)
  • (B) data della prima immatricolazione del veicolo
  • (C.2.1) cognome o ragione sociale
  • (C.2.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento
  • (C.3.1) cognome o ragione sociale
  • (C.3.2) nome(i o iniziale/i (se del caso)
  • (C.3.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento
  • (D.1) marca veicolo
  • (D.2) tipo veicolo
  • (D.3) denominazione/i commerciale/i
  • (E) numero di identificazione del veicolo(telaio)
  • (F.1) massa massima a carico tecnicamente ammissibile, ad eccezione dei motocicli
  • (F.2) massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione
  • (F.3) massa massima a carico ammissibile dell'insieme in servizio nello Stato membro di immatricolazione
  • (G) massa del veicolo in servizio carrozzato e munito del dispositivo di attacco per i veicoli trattori di categoria diversa dalla M1
  • (I) data di immatricolazione alla quale si riferisce la carta di circolazione
  • (J) categoria del veicolo
  • (J.1) destinazione ed uso del veicolo
  • (J.2) carrozzeria del veicolo
  • (K) numero di omologazione del tipo (se disponibile)
  • (L) numero di assi
  • (N.1) ripartizione tra gli assi della massa massima a carico tecnicamente ammissibile (per i veicoli con massa totale superiore a 3500 kg) asse 1 (kg)
  • (N.2) asse 2 (kg), se del caso
  • (N.3) asse 3 (kg), se del caso
  • (N.4) asse 4 (kg), se del caso
  • (N.5) asse 5 (kg), se del caso
  • (O.1) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio frenato (kg)
  • (O.2) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio non frenato (kg)
  • (P.1) cilindrata (cm3)
  • (P.2) potenza netta massima (kW) (se disponibile)
  • (P.3) tipo di combustibile o di alimentazione
  • (P.5) numero di identificazione del motore
  • (Q) rapporto potenza/massa in kW/kg (solo per i motocicli)
  • (S.1) numero di posti a sedere, compreso quello del conducente
  • (S.2) numero di posti in piedi (se del caso).
  • (U.1) livello sonoro a veicolo fermo [dB(A)]
  • (U.2) livello sonoro a regime del motore (giri*min-1)
  • (V.1) CO (g/km o g/kWh)
  • (V.2) HC (g/km o g/kWh)
  • (V.3) NOx (g/km o g/kWh)
  • (V.5) particolato per i motori diesel (g/km o g/kWh)
  • (V.6) coefficiente di assorbimento corretto per motori diesel (giri*min-1)
  • (V.7) CO2 (g/km)
  • (V.9) indicazione della classe ambientale di omologazione CE(per verificare l'appartenenza del proprio veicolo alle classi Euro 1,2,3,4,5).

Se la carta di circolazione è di tipo vecchio l'omologazione è riportata nella pagina due, inoltre, se il veicolo è immatricolato dopo il 01-01-1993 e la carta di circolazione non riporta l'omologazione europea è possibile presso gli uffici dell'ACI richiedere un'ispezione per verificare a quale omologazione corrisponde il veicolo e successivamente far annotare la stessa sulla carta di circolazione.

Informazioni sull'autore

Auto nuove e usato garantito, con voi da quaranta anni in Sicilia, Palermo, Partinico. Oggi, forti dell'esperienza maturata, oltre ai veicoli usati e nuovi, possiamo offrirvi ogni genere di assistenza e garanzia legata al settore Automotive.

4 Commenti

  1. Data: 30/06/2016 a 01:32
    Autore: balraj singh

    Grazie per questa informazione molto molto utile e chiara.

    Rispondi

    • Data: 01/07/2016 a 16:39
      Autore: Trinauto

      Dovere, ringraziamo Lei per la visita.

      Cordialmente

      Rispondi

  2. Data: 01/04/2017 a 17:46
    Autore: Vito

    Una domanda: Sulla carta di circolazione dell’autovettura che ho acquistato è riportato al punto “J1” <>, ma la concessionaria mi ha garantito di aver effettuato il cambio di proprietà in favore del sottoscritto e il cambio d’uso, ma io nella carta di circolazione non ho trovato altra dicitura. Come posso conoscere l’attuale uso del veicolo per non incorrere in sanzioni?

    Rispondi

    • Data: 01/04/2017 a 20:27
      Autore: Trinauto

      Gen.le Vito, sulla carta di circolazione non troverá nulla, controlli invece l’adesivo applicato sul retro a seguito del trasferimento di propietá, dovrebbe trovare l’annotazione.
      Cordialmemte

      Rispondi

Lascia un commento